[TEXT]Giardino di Vostra potentissima Corona, ricolti e conservati in questo Libro come Pri- / mitie a.V. Invittissima Maestà si offeriscono e si consacrano. Impercio che qui si gusta / la natura della proprietà delle Imprese (antichissima e celebrata usanza) per le quali si / comprendono gli honorati disegni de personaggi suppremi e mediocri, con cio sia che / l'Imprese oblighino chi le publica, a vertuosamente & heroicamente operare. Però / il serenissimo e real vostro valore si degni di accettar questo dono, prodotto / nella sua Città di Pavia, dove tanti Principi, Signori Prelati & altri honoratissimi Personag- / gi concorsi sono & hanno voluto in questa nostra Academia connumerarsi, e piaccia / ancora alla vostra regia e gloriosa mansuetudine di dare Animo & ardimento à suoi / devoti Affidati, i quali perseverar possino in questo quieto e Cristiano Essercitio, pre- / gando noi Dio santissimo per la lunga e contenta vita di vostra regia & eccelsa Per- / sona. Di Pavia a xxiiij. di Maggio. 1574. / / D. V. Cath. & invittissima Maestà / ©Humiliss. e devotiss. Servitore / ©©Luca Contile

 

 

Page *02v - facsimile image