DESCRIPTIONICONCLASS
NIL MOROR NUGAS

DEL S. BARONE GIOVANNI KEVENULER.
Non teme morsi di rabbiosi Cani
Il Porco spin: ma sendo circondato,
Secur si sta de le sue spine armato,
Facondo i loro assalti irriti e vani.
Così detti mordaci, empi, inhumani
Del volgo, sempre al biasimar usato,
Non cura spirto di virtute ornato,
E nulla stima i suoi latrati strani. Ma in ogni tempo a le percosse invitto
Con presto e lieve corso alteramente
Segue il camino al suo desio prescritto.
Se, come l'esser saldo e sofferente
Vince ogni oltaggio: e mai non lascia afflitto
Rimaner alto cuor, saggio, e prudente.

 

 

Link an image of this page
[Click on image for full page view]