DESCRIPTIONICONCLASS
UT VIVAT

DI CHRISTOFORO MADRUCCIO CARD. DI TRENTO.
Quando è da gli anni affaticata e greve
La prudente Fenice, il nido ascende;
E co' raggi del Sole il foco accende,
Ond'arde, e dal morir vita riceve.
Così chi la fatica estima leve,
Per cui fra bei sudor virtù s'apprende,
Se stesso chiaro vivo e morto rende;
Ne teme il vaneggiar del tempo breve. E veramente eterna vita vive
L'huom, che lei sempre amando il vitio abhore;
Ripieno il cuor di luminosi rai
E chi non cura, ch'a bel fine arrive,
Se vivesse piu tempo di Nestorre;
Si deve dir, che non vivesse mai.

 

 

Link an image of this page
[Click on image for full page view]