DESCRIPTION.ICONCLASS
IN MOTU IM MOTUM

DEL S. CARDINALE DA ESTE.
Con movimento eterno il ciel s'aggira,
Ma però si puo dir, ch'immobil sia;
Perche si ritorna, onde parti di pria,
Ne da l'usato corso ci si ritira.
Così, mentre si volge e si raggira
Pel poggio del valor, dovunque sia
Questo Signor, a l'alta cortesia,
Propria degli avol suoiu, mai sempre aspira.

L'Aquila, antica di sua stirpe insegna,
Ad ogni tempo è seco, e lo conduce
Ad ogni impresa gloriosa e degna.
Quanto il cielo ha di bello, in lui riluce:
Ma lingua humana è di parlarne indegna
L'occhio abbaglia al fulgor de la sua luce.

 

 

Link an image of this page
[Click on image for full page view]