DESCRIPTION.ICONCLASS
FATIS SCRIBENDA SECUNDIS

DEL S. CARDINAL FARNESE.
Il gran FARNESE; in cui chiaro s'aduna
Quanta fu mai virtù, quanto valore
In spirto alto e leggiadro, in Real core
Per tutto, ovunque que'l Sol splende e la Luna:
Nel libro, ch'ei portò fin da la cuna,
E resterà dapoi, che'l corpo muore,
Scriverà cose di perpetuo honore
Ne la seconda sua miglior Fortuna.

Questo alhor fia, che del celeste Regno
Havrà le chiavi; di cui gia molt'anni
L'immensa sua virtù nel fece degno.
Si dirà il mondo poi: Beati scanni,
E noi felici; i quali oltre ogni segno
Vivrem vita tranquilla e senza inganni.

 

 

Link an image of this page
[Click on image for full page view]