179
[TEXT] DON FERRANTE
CARRAFA
CONTE DI SORIANO.
INFORMAL DESCRIPTION
ET UMBRA
[inverted]SALUS
VULNUS
HINC

[TEXT] [M]OLTO GENTILMENTE ET CON LEGGIA-
drissimo artificio si vede, l'Autor di quest'Impresa aver
formata prosopopea nelle figure, fingendo, che dall'arbo-
re della palma discendan frezze, ò saette, che feriscono la
capra silvestra, & che alla radici della stessa palma sia una
piante di Dittamo, alla qual sola, l'animal ricorra, per risa-
narsi delle ferite, & soto I'istessa [sic] palma si riposi all'ombra. Che qnuantunque
potesse ad alcuni parere sconvenevole il veder le cime de'rami della palma
formate in guisa di saette ò dardi, nientedimeno, considerando, che l'Impre-
sa contenga in tutto intentione anagogica ò mistica, & che si è formata proso
popea nelle figure, come è già detto, non solamente non si deverà tenere scon
venevolmente fatto, ma ancora alle persone di bel giudicio si farà conoscere
per bella, vaga, leggiadra & nova. Onde volendone venire all'espositione, non
è alcun dubbio, che vedendosi l'Autore, averla studiosamente fatta in sentimen-
[to]

 

 

Link an image of this page
[Click on image for full page view]