[GREEK]
[TEXT] Cioè:
FACIL cosa, è l'allontanarsi col colpo dal segno, & difficile all'incontro
il toccarlo. Là onde il soverchio, & il poco son de' vitii, & la mediocrità, è
della virtù.
ET non minor felicità è poi stata in questa Impresa il trarre il suo Motto
di due sole parole, dal principio d'un verso d'Omero. Il quale nell'ottavo li-
bro della Iliada narra, che Teucro, ricoprendosi sotto lo scudo d'Aiace suo
frattello, feriva di saetta i Troiani, senza dar già mai colpo in fallo. Onde il Re
Agamennone vedendolo, gli dice lietamente, & con molta gloria:
[GREEK]
Così ferisci, e sarai certo un chiaro
Splendor de' Greci
Et sopra questo moralisimo precetoo, che si comprende in queste medesi-
me parole d'Omero [GREEK], Luciano Greco nel Dialogo intitolato [GREEK]
[GREEK], del costume filosofico, va discorendo molto vagamente nel
suo proposito, con una molto bella consideratione di coloro, che aventano le
saette più forte, ò al'incontro più debilmente, che la tenerezza ò la durezza del-
lo scopo, ò del segno non ricerca. Il che tutto si può ancor gentilmente impie-
gar nel proposito dell'intentione di questa Impresa, ove si vede, che la saetta ò
il dardo non è passata via, nè meno ribbattuta, ò tornata in dietro, che dimostra
la perfettione della mediocrità, & della misura del colpo. Et oltre à tutto ciò,
nel proposito di questa Impresa può valer'ancor molto la bella allegoria di fe
rir così coperto sotto lo scudo altrui, nella quale, senza alcun dubbio ebbe il
pensiero Omero per universal documento, ma molto in universale, & in
particolare si può credere che ve l'abbia avuto il Cardinale, Autor di sì bella
Impresa, intendendo per quello scudo, ò la virtù, ò la diligenza, ò la cura, ò l'in
nocentia, ò altra sì fatta cosa, che possa esser commune à ciascuno nel ferire i
vitii. O fors'anco la particolar protettione del Papa suo avo, ò la prodezza, &
la sapienza, onde gli antichi attribuivano lo scudo à Minerva, Dea della sa-
pientia. ò per tale scudo egli potria più tosto aver voluto intender quello,
che la Santa scrittura attribuisce à Dio, col quale la verità circonda & difende
gli innocenti, & i buoni: Scuto circundabit te veritas eius. ò quello di cui
dice Salamone: Omnis fermo Dei ignitus, clypeus est omnibus speran
tibus in se
. ò qualch'altro tal particolar suo pensiero, da
poter'egli stesso spiegare à chi più gli aggrada, ol-
tre à quello, che per se stessa l'Impresa
ne mostra da considerarsi da i
begli ingegni per
tante vie.

 

 

Link an image of this page
[Click on image for full page view]