pictura
secondary text
Nella medesima guerra il signor Marc'Antonio Colon-
na nipote carnal di Prospero, ch'era stato posto in pre-
sidio alla difesa della città di Rauenna, nella quale si
portò franchissimamente co[n]tra l'impeto della terribil
batteria di Mons. di Fois, hebbe vn'impresa, laquale
di argutezza (à mio parere) auanza ogn'altra: e fu vn
ramo di palma, attrauersato con vn ramo di Cipresso;
e'l motto di sopra ilquale fu composto da M. Marc'-
Antonio Casa nuoua, poeta eccellente, che diceua;
Page 0068
motto/title
ERIT ALTERA MERCES.Page 0068
secondary text
Volendo in-
ferire ch'egli andaua alla guerra per riportar vittoria
ò per morire; essendo la palma segno di vittoria, & il
Cipresso funebre. Hebbe questo Signore in se tutti i do-
ni che la natura e la fortuna potesser dare insieme ad
vn'huomo per farlo singolare.
Page 0068