secondary text
Il Conte di Pitigliano, assoldato da' Signori Vini-
tiani alla guerra di Lombardia, meritò d'esser Gene-
rale, & hebbe per impresa il collare di ferro, chiamato
in Latino, MILLVS, il quale è ripieno d'acute punte,
come si vede al collo de' cani mastini de' pastori per
difendergli dal morso de' lupi, e col motto,
Page 0063
motto/title
SAV-
CIAT ET DEFENDIT.
Page 0063
secondary text
Vedesi hoggidì la su-
detta impresa in Roma nel palazzo di Nicosia, ch'è
d'vno de' Signori di casa Orsina, e nel mezo del detto
collare stà il motto, che dice:
Page 0063
motto/title
PRIVS MORI QVAM
FIDEM FALLERE.
Page 0063
secondary text
Vi sono anche due mani, che
nel far vista di pigliare il collare, si trouano passate pel
mezo dalle punte, ch'egli ha à torno, & in meso sta la
rosa.
Page 0063