133 COSIMO / DE' MEDICI / DUCA DI FIORENZA. / INFORMAL DESCRIPTION / FIDEM FATI VIRTUTE SEQUEMUR / [I]L CAPRICORNO NELLE MEDAGLIE antiche / si vede così figurato col mondo fra'piedi & col timone, & / col corno della Divitia, sì come qui s'è posto in disegno. / Et scrivono, che Cesare Augusto ebbe nella natività sua per / Ascendente questo segno del zodiaco, & che però fece poi con / tal figura batter monete, delle quali oggi si trovano di mano / di diversi maestri, come io ne ho due in bronzo molto belle, ma però l'una / d'assai miglior mano, che l'altra. Carlo v. Imperatore, di sempre glorio- / sa memoria, ebbe ancor'egli questo stesso segno per Ascendente. Et per certo, / ancorche nell'Astrologia giudiciaria non si debbia aver molta fede, par tutta- / via, che dalla fortuna, & dal valore, che ha mostrato l'uno & l'altro di detti / due grandi Augusti ella abbia pur qualche parte di verità, & tanto più veden- / dosi, che ancora questo Duca ha nella natività sua per Oroscopo, ò Ascenden- / te questo stesso segno del Capricorno, di cui diciamo. Et ricorda il Giovio per / cosa notabile, che in quello stesso giorno primo d'Agosto, nel qual'Augusto / [ebbe]

 

 

Page 0133 - facsimile image