60 ANTONIO / PERENOTTO, / CARDINAL GRANVELA. / INFORMAL DESCRIPTION / DURATE / [text] [D]I QUESTA IMPRESA IO FECI MENTIONE / nel discorso mio dell'Imprese, & dissi, che il Motto è tolto da / Virgilio nel primo dell'Eneida, quando Enea nell'alto nau- / fragio, che avea parito per opera di Giunone, sua ostinatissi- / ma nemica, si diede à consolar'i compagni, & soldati suoi, / chiudendo in fine con questo verso: / Durate, & vosmet rebus servate secundis, Ove si vede, che leggia- / dramente la parola Durate, accompagnata con la figura della nave / sbattuta in mare, fa comprendere l'intentione dell'Autore. Il quale è da cre- / dere, che volendosi proporre come un fortissimo scudo ad ogni disturbo, che / alle giuste speranze, & virtuosi suoi desiderii, la continua Giunone d'ogni gran / d'animo, cioè l'inquieta, & ambitiosissima fortuna, potesse opporre, levò que- / sta Impresa, per far come animo à se stesso, & mantenersi nella speranza di chi / ci sa mandar la luce, doppo le tenebre, & di chi ci insegna, che al fine la Virtù / riman sicuramente vincitrice della Fortuna. / [ASTORRE]

 

 

Page 0060 - facsimile image