/ bia da tenere vniti il Rè di Scotia, e'l Rè di Fra[n]cia, / per far giusto contrapeso alle forze del Rè d'Inghilter- / ra, nimico naturale de' Francesi e Scozzesi. / INFORMAL DESCRIPTION / DOM. Parmi Mons. che voi torniate a' nostri Ita- / liani, almeno à quelli (come si dice) della Seconda bos- / sola, poi che hauete nominati da principio quei gra[n]di, / alla gloria de' quali hoggidì pochi posson presumere / di potere arriuare; parendomi che i Signori Colo[n]nesi / & Orsini non habbian più à questi giorni del lor cep- / po chi camini per le lor pedate nell'essercitio dell'arte / militare. E bisognerà ben, che sudino que' Prencipi, / che vorra[n]no agguagliarsi alla fama di Francesco Go[n] / zaga, d'Alfonso da Este, di Giouan Iacopo Triuulcio / & i Signori Regnicoli: de' quali altre volte vscirono

 

 

Page 0105 - facsimile image