/ esso S. Ottauiano all'hora come fuoruscito, quasi nie[n]te / appoggiato al Duca d'Vrbino, ma in assai aspettatione / d'esser rimesso in casa, come fu poi da Papa Leone. E / ben vero, che il motto è souerchiamente lungo, ma la / natura dell'argutissimo soggetto lo co[m]porta molto bene. / INFORMAL DESCRIPTION: fulmine di Giove / Il S. Gieronimo Adorno, il quale prendendo Ge- / noua col braccio de Cesariani, cacciò il detto S. Otta- / uiano Fregoso per hauere egli ceduto al Ducato, face[n]do- / si egli francese col nome di Gouernadore; fu giouane / di gran virtù, e perciò d'incomparabile aspettatione, / ma la morte gli hebbe inuidia troppo tosto. Esso come / giouane arditamente innamorato d'vna gentil do[n]na / di bellezza e pudicitia rara, laquale io conosceua, & / anchor viue; mi richiese, ch'io gli facessi vn'impresa

 

 

Page 0084 - facsimile image