bellezza sopra ogn'altra, come la stella di Venere, chia- / mata volgarmente la Diana, c'hà i raggi per coda à / similitudine di Cometa, e riluce fra l'altre stelle; le pose / il motto, che diceua, INTER OMNES. / Perche Horatio dice, Micat inter omnes Iulium / sidus. Ma questa impresa haueua forma di Cometa, e / così gli prenuntiò e gli apportò la morte; perche finì la / sua vita assai tosto in vn Castello di quella vnica, & / Eccellentissima Signora, chiamato Itri, con dolore e / danno di tutta la corte Romana. / INFORMAL DESCRIPTION / Hebbe ancho poco auanti vn'altra impresa dell'E- / clissi, figurando la Luna nell'ombra che fa la terra in- / termedia, posta fra lei e'l Sole, co[n] un motto che diceua; / HINC ALIQVANDO ELVCTABOR; Vo-

 

 

Page 0054 - facsimile image