tuna il motto fu argutissimo: e da generoso, s'egli ha- / vesse applicato un proportionato soggetto, come fece / suo fratello Don Francesco di Candia, il quale have- / va per impresa la montagna della Chimera, overo / Acrocerauni fulminata dal Cielo, con le parole ad / imitatione d'Horatio,

FERIUNT SUMMOS FUL- / MINA MONTES.

Si come verificò con l'infelice / suo fine, essendo scannato e gittato in Tevere da Ce- / sare suo fratello. / Winged 
deer...

Per lo contrario disdice etiandio un bel soggetto / senza motto, come portò Carlo di Borbone, Conestabile / di Francia, che pinse di ricamo nella sopravesta della / sua compagnia, un Cervo con l'ali, & io lo vidi nella / giornata di Ghiaradadda; volendo dire, che non ba-

 

 

Page 0014 - facsimile image