SCIENZA. / / Che la Musica è amata da gli Iddii. / INFORMAL DESCRIPTION        / L’arguta Cetra col nemico a prova / Sonava Elpino; e mentre al suono è intento, / Di saventura inusitata e nova / Ruppe una corda, onde fini il concento. / Ma in quel difetto una Cicala giova, / Ch’a la corda suppli con dolce accento. / Ond’ei di bronzo una Cicala dona. / A Phebo, accio di lei sia la corona.

 

 

Page 170 - facsimile image