FORTUNA. / / In una breve felicità. / INFORMAL DESCRIPTION        / Crebbe la zucca a tanta altezza, ch’ella / A un’altissimo pin passò la cima; / E mentre abbraccia in questa parte e in quella / I rami suoi superba oltre ogni stima: / Il Pin sen rise, e a lei cosi favella, / Breve è la gloria tua: perche non prima / Verrà il verno di nevi & ghiaccio cinto, / Che fia ogni tuo vigor del tutto estinto.

 

 

Page 122 - facsimile image