FORTUNA. / / In un subito terrore. / INFORMAL DESCRIPTION        / Mentre intento a suonar, l’horrido corno / Fuggir ratto le genti il Fauno vede: / Non virtù, ch’in mio cor faccia soggiorno / Dice ha rivolto a questi in fuga il piede, / Ma la viltà, che con vergogna e scorno. / Fa che’l miglior al manco degno cede. / Cosi misera al mover de le fronde / Fugge la lepre, e dove puo s’asconde.

 

 

Page 120 - facsimile image