FORTUNA. / / La virtù vinta dalla fortuna. / / INFORMAL DESCRIPTION        / Bruto dapoi, che superato e vinto / Fu da l’armi d’Ottavio giovanetto, / Priache facesse del suo sangue tinto / Il proprio ferro, onde s’aperse il petto, / Gridò: Virtù infelice, poi che giace / Vinta sol da fortuna empia e rapace.

 

 

Page 117 - facsimile image