PAZZIA. / / PAZZIA. / Ne i temerarii. / INFORMAL DESCRIPTION        / Vedi, si come mal Phetonte ardito / Resse il carro del padre: onde dapoi. / Che col danno de vivi alto e infinito / Distrugge da gli Hesperii a i lidi Eoi, / Cadde: e l’audace corso hebbe finito / Parimento col fin de glianni suoi. / Cosi s’erge alcun Principe, ch’al fondo / Muorsi, dopo haver prima afflito il mondo.

 

 

Page 059 - facsimile image