SPERANZA. / / Che la speranza dee venir di sopra. / INFORMAL DESCRIPTION        / Come da l’onde, e dal furor de venti. / In mezzo’l mare combattuto legno: / Tal percossa da pene e da tormenti / E nostra vita senza un sol ritegno; / Se bei lumi di sopra almi e lucenti / (Nel pelago mortal solo sostegno) / Non la reggono ogn’hor, si, che dal torto / Suo camin speri di ridursi in porto.

 

 

Page 044 - facsimile image